Previous Page  22 / 22
Information
Show Menu
Previous Page 22 / 22
Page Background

Con la vendemmia 2015 la nostra gamma si

arricchisce con un vino bianco, il Langhe DOC

Nascetta, vitigno autoctono pressoché scomparso

in passato ma in fase di rivalutazione e con una

Barbera d’Alba non invecchiata in legno.

Ultimo presentato al mondo nel 2016 è il nostro

Barolo Bussia Riserva annata 2010.

Affianchiamo ai nostri vini anche un’ampia distesa

di noccioleti. Solo i terreni e le esposizioni migliori

sono impiantate a vigneti, dedichiamo i restanti

14 ettari aziendali alla coltivazione dell’altrettanto

famosa e apprezzata nocciola tonda gentile

trilobata delle Langhe IGP.

Per aumentare la qualità della nostra uva

effettuiamo il diradamento selettivo dei grappoli

durante l’estate; solo il 60 % circa dei grappoli

originariamente prodotti viene lasciato sulle piante.

Mettiamo tutta la nostra passione in questa realtà

che, grazie all’aiuto di Leonardo e Altea, potremo

mantenere ad esclusiva conduzione famigliare.

Con l’affitto di nuovi vigneti a Monforte, da cui

arrivano le uve per produrre il Dolcetto d’Alba, una

parte della Barbera Superiore, una parte del Langhe

Nebbiolo e il Barolo Bussia, la produzione totale

annua sta lentamente aumentando arrivando a

45.000 bottiglie circa.

Di queste la maggior parte sono di Barolo: 13.000

di Leonardo, 5.300 di Barolo Bussia di cui una parte

Riserva dal 2010 e 1.700 di Barolo San Giacomo,

la perla rara della cantina, definito in passato “per

consumo familiare “.

L’Azienda

CAMPAGNAFINANZIATAAISENSIDELREG.UEN.1308/2013

CAMPAIGNFINANCEDACCORDINGTOEUREGULATIONN.1308/2013